Welcome to my Art Studio

Quadro Divina Commedia: Canto XXII

20.000,00

Questo dipinto, olio su tela, fa parte della serie Quadri della Divina Commedia creati da Roberto Piaia.
Prezzo al netto di IVA

Artista: Roberto Piaia

Titolo: Canto XXII

Tecnica: Olio su tela

Materiale: Tela cotonata

Firma: In basso a sinistra

Anno: 2011

Dimensioni Altezza: 60 cm.

Dimensioni Larghezza: 60 cm.

Venduto in cornice: Si   

Certificato di Garanzia: Si

Pagamento sicuro

Scrivimi per i dettagli

Descrizione

Poetica esecutiva del dipinto

Nel Canto XXII Roberto Piaia raffigura ironicamente la bolgia dei barattieri, enfatizzando con drappi e orpelli i loro peccati terreni. L’argento, il peltro e le pregiate stoffe, rappresentano la metafora della loro arte di vivere alla giornata senza onestà. Arraffando più possibile con mezzi vili tutto ciò che riuscivano.

L’artista ironizza pure sui demoni che riescono a mantenere il loro aspetto di una certa maestà apparendo in una luce di prestigio. (il demone sopra il candelabro). Anche nel momento in cui, sebbene la loro sostanziale debolezza si celi dietro le loro apparenze crudeli, la loro sconfitta è palese.

Nell’agitazione creata dal dannato che riesce a beffare il demone, il vero trionfatore di questo scontro è lo strumento muto della giustizia divina. La pece, che impiastriccia entrambi.
Dante e Virgilio proseguono il loro viaggio protetti dal cielo, con il volto di Beatrice che appare sullo sfondo avvolta da polvere di stelle… Infondendo loro speranza, compassione e amore.

Opera catalogata:

Essenza al Femminile | a cura di Carmen De Guarda e Angelo Mistrangelo | Edito Giorgio Mondadori.

Storie di Luce | a cura di Fabrizio Fantino e Carmen De Guarda | Edito Faenza Group, il sole 24 ore

Altri prodotti

Slider

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Quadro Divina Commedia: Canto XXII”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google-site-verification: google70cb43ef47ebde04.html